ArpaxX – alza il fuoco

Exhibition stand

ArpaxX – alza il fuoco

Ahlhorn | 5,24,2011

Dalla serie ArpaxX;Dr. Dietrich Müller GmbH porta sul mercato un’intera nuova generazione di aramide premium.

ArpaxX – alzare il fuoco

Niente è così buono da non poter essere ulteriormente migliorato e ottimizzato. La serie ArpaxX porta sul mercato Dr. Dietrich Müller GmbH una generazione completamente nuova di carta aramidica premium che stabilisce standard tecnologici sotto tutti gli aspetti, dalla produzione all’uso da parte del cliente.

La carta e i cartoni aramidici sono materiali essenziali nella costruzione di moderni sistemi di isolamento nell’ingegneria elettrica, grazie alle eccezionali proprietà fisiche del tuttofare nelle tecniche di isolamento, utilizzate ad esempio nei motori elettrici e nei generatori (isolamento delle scanalature, isolamento da terra e isolamento di fase), e nei trasformatori (strato di isolamento, modanature, distanziali, cilindri, anelli terminali, modanature, ecc.) e in molti altri campi dell’ingegneria elettrica. In particolare, con la resistenza alle alte temperature del materiale, è grazie, se ampiamente utilizzato, che con l’uso di carte e schede ArpaxX la vita degli apparecchi elettrici aumenta notevolmente e il tasso di guasto prematuro può essere ridotto al minimo.

Elevata flessibilità con rigidità dielettrica “regolabile” e un’ampia gamma di spessori di carta e cartone.

Questa nuova linea di prodotti della Dr. Dietrich Müller GmbH è sviluppata e prodotta in Germania. Il processo produttivo è caratterizzato da un’elevata flessibilità e, a seconda delle esigenze, la composizione ottimale di fibre e leganti può essere calcolata attraverso un modello matematico-fisico appositamente sviluppato con la rigidità dielettrica impostata sulle singole esigenze del cliente.

Anche ArpaxX stabilisce nuovi standard, grazie ai quali è possibile realizzare una gamma molto più ampia di singoli spessori di carta e cartone. Pertanto, lo spessore minimo della carta aramidica è 0,025 mm, mentre il possibile spessore massimo di pannelli aramidici calandrati di 50 mm è un aumento pari a cinque volte se misurato rispetto allo standard precedente. La serie ArpaxX è inoltre caratterizzata da una resistenza al calore fino a 275°C, una rigidità dielettrica di 40kV/mm, ritiro termico massimo all’1,0 percento e una conducibilità termica di 0,25 W/mk. Si possono produrre carte speciali con rigidità dielettrica fino a 80 kV/mm.

Qualità „Made in Germany“ – anche per motivi ambientali

Per migliorare la qualità del materiale, anche il processo produttivo è stato ottimizzato. È riuscita a sviluppare ArpaxX per ridurre al minimo la contaminazione da sostanze estranee, noduli e intrappolamento d’aria, il che ha notevolmente migliorato l’omogeneità della carta aramidica con tutti i relativi benefici positivi che ne conseguono.

Producendo in Germania, qui si applicano i soliti standard elevati in termini di sostenibilità e protezione dell’ambiente. Per il bene dell’ambiente, è stata posta particolare enfasi su un ciclo dell’acqua chiuso nel processo di produzione. Poiché la calandratura avviene esclusivamente con mezzi meccanici ed evita adesivi industriali aggressivi, i prodotti ArpaxX sono completamente riciclabili. Il modello matematico e fisico appositamente sviluppato per il calcolo del rapporto fibra-legante individuale porta anche a una significativa ottimizzazione dei materiali e dei costi.

Questi sono i tre tipi della serie ArpaxX Aramid Paper:

ArpaxX L

La carta aramidica è appositamente progettata per la produzione di laminati, che vengono utilizzati nell’isolamento di motori, trasformatori e generatori. Il prodotto può essere del tipo calandrato negli spessori di 0,05 – 0,08 – 0,13 – 0,18 mm. La disponibilità nella versione non calandrata è negli spessori 0,13 e 0,18 mm.

ArpaxX N

Le carte e i cartoni di ArpaxX N possono essere utilizzati direttamente come isolante superficiale in tutte le aree di applicazione conosciute. Il loro utilizzo si estende ai motori AC e DC fino ai grandi generatori nella tecnologia delle centrali elettriche, dove può essere utilizzato in trasformatori e induttanze a umido ea secco.

La versione calandrata è disponibile in rotoli di spessore 0,025, 0,040, 0,050, 0,080, 0,130, 0,180, 0,250, 0,300, 0,380, 0,450, 0,510, 0,610, 0,630, 0,650, 0,760 mm. Non calandrati offriamo rotoli negli spessori di 0,130 mm, 0,180 mm, 0,250 mm, 0,380 e 0,580 mm.

Come bassa densità, gli spessori del pannello sono 1 – 4 mm, come media densità 1 – 10 mm e come alta densità 1 – 20 mm, ciascuno realizzato con incrementi di 0,5 mm.

ArpaxX S

Per carte e cartoncini in questa categoria, non ci sono specifiche – per questo decidi tu. In ArpaxX S ci sono carta e cartone, che sono sviluppati da noi per applicazioni speciali. Così, ad esempio, vengono prodotte carte che hanno lo stesso spessore con una rigidità dielettrica superiore del 50% rispetto ad ArpaxX N.

Queste composizioni speciali sono adatte alle vostre proprietà scalabili individuali, ideali per l’uso in generatori eolici, per azionamenti nel campo dei veicoli elettrici e per la produzione di materiali a nido d’ape nella costruzione di veicoli.


Condividi questo post